venerdì 18 febbraio 2011

DIZIONARIETTO MOLTINPOESIA
Luisa Colnaghi
Lussuria













Lussuria

Mare del desiderio
l'onda travolgente
frange l'animo acceso.

Lussuria dama sfrenata
danza del piacere
- sei servo annichilito.

Ossessione confusa
brama incontrollata
giovinezza e bellezza
divertimento senile.

Scontento e deluso
approdi al porto perverso
scendi più in basso
alla taverna del vizio.


2 commenti:

  1. Bella tutta...ma gli ultimi quattro versi sono davvero efficaci.
    Piaciuta.

    Augusto.

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.