domenica 4 settembre 2011

DIZIONARIETTO MOLTINPOESIA
Attilio Mangano
Poesie


*
Per la domanda segreta di un senso e di un fine
per quelle azzurre mattine in cui parli inquieta
Per quel forte temporale con le sue passioni nuove
per fare ogni tanto le prove del bene e del male
Per quel sorriso intrigante di donna maliziosa
per la voglia maliziosa del piacere e del niente
per quella rossa amarena che si scioglie nella bocca
per la risata un pò sciocca che cancella la pena


*
 Solo adesso mi sembra che la vita
rivel dei segreti,un suo confine
diverso. E infine scopro una ferita
che non si cicatrizza. La mattina
si cammina in un'aria di vetro.
Inizia il conto alla rovescia. Usciamo,
occorre procurarsi un altro metro
e fare nuovi conti. O mia signora
si può fare l'amore. Ci proviamo?

*
Un bianco lenzuolo impigliato su un ramo
nasconde l'amore di una coppia furtiva
Per non disturbare
anche la luna si sposta sull'altra riva

*
Blowin  in the wind
 
Il vento che solleva
le foglie morte
trascina i miei pensieri
Oggi dov'eri
quando dietro le porte
ti sussurrava
tutti i miei desideri?

*
Quelle tue mani che io stringo in silenzio
quando l'angoscia mi assale improvvisa
Quelle parole che mi doni al mattino
quando mi scopro più legato alla vita
Quella canzone che sussurri da sola
mentre sfaccendi e organizzi le cose
quel tuo spiarmi quando io non ti vedo
per ritrovare un pensiero richiesto
 
*
La vita ha un suono che non sempre si sente
ne scopri il tono nel ritmo della mente
o nel frastuono di un ballo esaltante
A volte è un dono, un sogno innocente
un abbandono, un amore struggente
un fischio strano, una lama tagliente
un gesto di perdono che vale niente

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.