lunedì 27 settembre 2010

REINCARNASIUN di Emilia Sergio

REINCARNASIUN                             REINCARNAZIONE
Vuraria murì                                         Vorrei morire
quand i me oss                                   quando le mie ossa
saran malandà                                    saranno malandate
e cul vent in di urècc                         e col vento nelle orecchie
chel me dis pian pian:                        che mi sussurra piano piano:
-Dai, dai ndem                                    -Dai, dai andiamo
che de chi l'è finida-                          che qui è finita.-

1 commento:

  1. Una breve poesia intensa che travalica il momento della morte e nel dopomorte vive un momento magico figlio della vita.

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.