giovedì 11 novembre 2010

DIZIONARIETTO MOLTINPOESIA
Emilia Banfi
Il barattolo












In profumeria c'è uno scrigno
è il regalo più bello che ti puoi fare
la scritta in ORO fa sognare
è la CREMA, questa volta è proprio vero
questa volta sarà magìa
dei tuoi anni la metà volerà via.
Le tue rughe, rigagnoli del tempo
si spianeranno in un momento
nessun vento potrà seccare
il fluido che non fa invecchiare.
Pelle liscia, soda, nuova
come le statue del Canova
hai un seno un pò fiacchino?
diventerà la vetta del Cervino.
Il barattolo dorato
ha un costo mozzafiato
ma del prezzo che t'importa...
sarai giovane, finchè non sarai morta.
Lo prendo o non lo prendo?
Ci penso e aspetto un po'
dei miei anni, che son sessanta
tutto sommato son contenta
e se poi si sbaglia e mi toglie
i primi trenta?
Lo lasciò lì
tra un profumo e una ceretta
e m'allontano senza fretta.

3 commenti:

  1. Molto carina, cara Emilia...e complimenti per le rime!!!
    Hai fatto bene a non prenderlo quel barattolo!
    Sai...a volte....

    Bella

    Arriva l'offerta
    a cavallo del vento:
    "Protezione naturale"
    al cinquanta per cento!

    Comprarla e provarla
    è stato un momento...
    Buongiorno, mia cara
    hai un bozzo su mento!


    Augusto Villa

    RispondiElimina
  2. Dopo il barattolo di Emilia, mando una scatola di F. Masa. Rientra nel tema: a che serve essere poeta.

    L.T.


    Una scatola


    Una scatola
    cerco
    e mi tremano
    le dita

    vorrei riempirla
    con una poesia

    triste penso
    poeta non sono

    e allora ci soffio
    dentro forte

    così che tu possa
    vedere, se mai l'aprirai,
    che ciò che ti dono
    non si può vedere

    RispondiElimina
  3. ....continua

    Ma in quella scatola
    dal grande respiro
    in quel soffio forte
    e insieme discreto
    io ti eleggo poeta.

    BYEMY

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.